Fabio Geda

FABIO GEDA

Si è occupato per anni di disagio giovanile, esperienza che ha spesso riversato nei suoi libri. Ha scritto su «Linus» e su «La Stampa» circa i temi del crescere e dell'educare. Collabora stabilmente con la Scuola Holden, il Circolo dei Lettori di Torino e la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura. Esordisce nel 2007 con Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani (Einaudi), cui seguono L'esatta sequenza dei gesti (Instar, 2008 e Einaudi, 2021), Nel mare ci sono i coccodrilli (Baldini&Castoldi, 2010) che ha avuto uno straordinario successo sia in Italia che all'estero, L'estate alla fine del secolo (Dalai, 2011), Se la vita che salvi è la tua (Einaudi, 2014), Anime scalze (Einaudi, 2017) e Una domenica (Einaudi, 2019). Nel 2015 esce il primo volume della serie per ragazzi Berlin (Mondadori) scritta con Marco Magnone, con cui scrive anche la serie I segreti di Acquamorta (Mondadori, 2021).
In Éntula presenta Fai qualcosa! (Mondadori, 2021).

GLI APPUNTAMENTI

  • Programma in costruzione

è un progetto

Non perdere nemmeno un appuntamento!

Registrami