Dacia Maraini

DACIA MARAINI

Figlia dell’orientalista Fosco e di Topazia Alliata di Salaparuta, discendente da una nobile famiglia siciliana, trascorre l’infanzia in Giappone. Ritornata in Italia, dopo un periodo a Bagheria, raggiunge il padre a Roma, ormai separato dalla madre. Nel 1957 fonda insieme ad altri la rivista letteraria «Tempo della letteratura». Tutte le sue Opere (romanzi, saggi, racconti, poesie, sceneggiature, teatro, racconti per bambini) sono raccolte in un Meridiano di recente pubblicazione curata da Paolo Di Paolo e Eugenio Murrali . Con la raccolta di racconti Buio (1999) si è aggiudicata il Premio Strega. Con La lunga vita di Marianna Ucrìa (1990), tra i romanzi italiani più venduti degli ultimi decenni, ha vinto il premio Campiello.
In Éntula presenta Caro Pier Paolo (Neri Pozza, 2022).

GLI APPUNTAMENTI

  • Giovedì 30 giugno

    Ploaghe

    CARO PIER PAOLO
    Cortile del Convento dei Cappuccini, ore 20
    Con Roberto Cotroneo

    Vai all'evento

è un progetto

Non perdere nemmeno un appuntamento!

Registrami